lunedì 14 luglio 2014

Dalla natura a casa nostra 2

Dal mio Moodboard.. Arancione


 Sabbia, verde, arancio ecco delle tonalità che ci riscaldano...  perché colore che fa da padrone è senza dubbio l'arancione in tutti i complementi ed è il colore dell'energia in persona.Il colore Arancione è simbolo di armonia interiore, di creatività artistica e sessuale, di fiducia in se stessi e negli altri. Nello spettro luminoso si colloca tra il colore Rosso e il colore Giallo Questo colore, spesso associato alla salute del nostro corpo, agisce sulla nostra vitalità e su tutto quello che concerne l’assorbimento di ciò che si mangia. Il colore Arancione, inoltre, libera da sintomi depressivi aumentando la capacità di reagire alle avversità della vita in modo repentino ed efficace.  In natura esiste un fiore la calendula i cui fiori hanno una colorazione che va dal giallo, all'arancio al bianco.  
La calendula si ritrova fiorita dall'inizio dell'estate fino all'autunno inoltrato.
Il genere la Calendula è conosciuta come pianta ornamentale anziché per le sue virtù medicinali veramente importanti.
Della calendula si utilizzano tutte le parti della pianta e per i suoi componenti viene utilizzata come antinfiammatorio, disinfettante, cicatrizzante e per alleviare i dolori mestruali.
In cosmesi la calendula viene usata come decongestionanti, idratante  e come ottimo astringente.
Nel mondo minerale ritroviamo il colore arancione nella "Corniola" minerale che si forma nelle rocce
vulcaniche. Questa pietra nella psiche rende l'individuo stabile e gli infonde coraggio, sviluppa le facoltà di risolvere i problemi e a livello fisico facilita l'assimilazione delle vitamine e delle sostanze nutritive.

Dalla Natura alla nostra casa


Anche come arredamento o sulle pareti della nostra casa, con questo colore  è possibile ottenere un effetto galvanizzante, stimolante, consigliato in effetti nelle zone da pranzo proprio per la capacità di aiutare nell'assimilazione dei cibi.

I colori che si abbinano all'arancione sono tanti. Per le pareti è comunque preferibile scegliere in abbinamento all'arancione colori chiari per non rimpicciolire visivamente la stanza, per creare più movimento o per mettere in evidenza un particolare.
Un buon abbinamento può essere il bianco ideale per dare massimo risalto e per evidenziare una parete determinata, inoltre se l'arancione è particolarmente carico aiuta a armonizzare.






Perfetto per un soggiorno moderno o una camera con arredamento in essenza scura, come  wengè e rovere moro.

                                                       










Per armonizzare al meglio i colori del soggiorno scegliete complementi d'arredo in tinta verde e arancione.






Per consigli e preventivi senza impegno per portare la natura a casa vostra:
http://www.acristrutturazioni.com/index.html